InnovFin – EU Finance for Innovators è una misura lanciata dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) e dalla Commissione europea rivolta alle Pmi e alle startup innovative. 

Vengono forniti alle aziende dall’alto contenuto tecnologico una serie di servizi integrati e di finanziamenti per sviluppare l’ecosistema innovativo.
europa horizon 2020L’iniziativa rientra all’interno del programma Horizon 2020, dove l’innovazione tecnologica ed il mondo delle startup svolgono un ruolo di primo piano.
Anche l’Italia riceverà parte dei finanziamenti stanziati dalla Commissione e dalla Banca europea per gli investimenti.
Sono stati firmati a tal proposito due accordi che forniranno alle Pmi innovative e alle startup italiane risorse fino a 180 milioni di euro.

La prima intesa è stata sottoscritta con il Credito Valtellinese e garantirà alle imprese operanti su tutto il territorio nazionale una linea di credito complessiva di 150 milioni di euro.
Il secondo accordo, invece, è circoscritto al Piemonte: il protocollo, infatti, è stato siglato con la Banca Cassa di Risparmio di Savigliano e fornirà prestiti per i prossimi 2 anni ad imprese innovative italiane, in particolare del Piemonte, per un valore complessivo di 30 milioni di euro.
L’intento dell’Unione Europea è sostenere le imprese che implementano nuove tecnologie, a prescindere dalla dimensione dell’impresa stessa.
Il nuovo quadro normativo, anche e soprattutto italiano, intende equiparare sempre di più le Pmi innovative alle startup, soprattutto dal punto di vista delle agevolazioni fiscali, per consentire ad un’impresa nata da poco tempo di consolidarsi e di affrontare con minori incombenze fiscali le difficoltà legate all’ingresso sul mercato.