close
Breaking news

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La presentazion...read more (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Nel 2018 dovreb...read more (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il neo presiden...read more

Il latte fresco calabrese, risorsa per il territorio e il sociale

La Calabria ha un suo piccolo oro bianco, il latte fresco, materia pregiata di cui Asso.La.C. tratta oltre 40 milioni di litri all’anno, coinvolgendo in questo processo produttori di tutte le province calabresi, coprendo quasi il 75% del territorio e raccogliendo il 70% del latte prodotto in Calabria.

Latte che con una filiera corta e sicura diventa il latte fresco che troviamo nel banco frigo dei nostri supermercati e dei piccoli negozi di alimentari e gastronomie. Dunque, consumare latte fresco, oltre a far bene a noi stessi, poiché al sapore fresco e delicato, aggiunge una serie di sostanze nutrienti importanti per il nostro organismo, che lo speciale procedimento di pastorizzazione e di lavorazione consente, di mantenere del tutto intatte. Tanto che nel latte fresco è possibile trovare Sieroproteine solubili: ± 15,5 (% proteine totali), Proteine totali (g/100ml) ± 3,2, Grasso (g/100g) ± 3,5 e Carboidrati Lattosio (g/100ml): ± 4,8. Come emerge da questi dati, una delle caratteristiche principali del latte fresco pastorizzato di Alta Qualità è la perdita minima del numero di proteine (32 gr di proteine/litro sono quelle che troviamo nel latte appena munto,  29 gr di quello fresco pastorizzato), per via del particolare processo termico al quale è sottoposto. Per questo motivo risulta essere il latte dal più alto valore organolettico.

Come si diceva in precedenza, per la Calabria il latte fresco oltre alle proprie qualità alimentari e nutritive, ha una grande valenza economica, visto il numero di produttori e la distribuzione degli stessi sul territorio regionale, consumare latte fresco calabrese aiuta l’economia ed è un supporto fondamentale in questo momento di crisi per il mondo agroalimentare.

No Comments

Scrivi un commento, alimenta la discussione

Story Page