Parte la quinta edizione del Master in Nuovi orizzonti di cooperazione e diritto internazionale, organizzato da Focsiv – Volontari nel Mondo e Pontificia Università Lateranense. 

Il corso intende formare figure professionali nel campo della cooperazione allo sviluppo e della co-progettazione tra profit, non profit e istituzioni al fine di valorizzare il principio della sostenibilità sociale ed ambientale. Può iscriversi al master chi è in possesso di titolo di laurea triennale, magistrale o vecchio ordinamento ed è interessato a lavorare nelle organizzazioni internazionali, nelle ONG o in aziende e cooperative che promuovono azioni di internazionalizzazione nel pieno rispetto dei diritti umani, della sostenibilità ambientale, del lavoro e della cultura dei paesi coinvolti.

Il master si articolerà in diverse fasi: 300 ore di didattica frontale, 150 ore di project work, 400 ore di studio individuale, 500 ore di stage, 150 ore di elaborazione e discussione tesi conclusiva. L’offerta formativa prevede quattro moduli:

  1. cooperazione internazionale;
  2. diritto internazionale e diritti umani;
  3. economia della cooperazione internazionale;
  4. responsabilità sociale nell’internazionalizzazione dell’impresa.

Le lezioni si concentreranno sulle tematiche emergenti della cooperazione allo sviluppo ponendo particolare attenzione alla questione della co-progettazione tra profit, non profit e istituzioni, aspetto di grande interesse anche alla luce della riforma del Terzo Settore che porterà le organizzazioni non profit ad essere sempre più coinvolte nell’elaborazione di politiche per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio. Con il nuovo quadro normativo, infatti, gli enti del terzo settore non saranno solo erogatori di servizi, ma veri e propri attori delle politiche pubbliche.

Il master si svolgerà presso l’Università Lateranense in piazza S. Giovanni in Laterano, 4 a Roma, dal 23 gennaio al 21 giugno 2018 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, dalle 15:00 alle 19:00. Terminate le ore di didattica frontale gli studenti effettueranno un lavoro di gruppo sulla programmazione di politiche e la progettazione di interventi dall’alto valore sociale, prima di concludere il corso con uno stage della durata di 500 ore da effettuare in Italia o all’estero in organizzazioni internazionali, ONG, istituzioni o associazioni.
Il costo del Master è di 2.500 euro. C’è, però, la possibilità di ottenere due borse di studio a copertura totale indette da Focsiv con il contributo di Ubi Banca e una a copertura parziale con il contributo di Human Foundation.
Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre il 30 novembre 2017. Qui trovate tutti i link per scaricare il bando ed il modulo d’iscrizione ed avere le informazioni necessarie per accedere alle borse di studio.