close
Breaking news

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La presentazion...read more (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Nel 2018 dovreb...read more (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il neo presiden...read more

Facebook da record: un miliardo di utenti connessi in un solo giorno

I numeri di Facebook sono sempre più importanti, ma il traguardo raggiunto lo scorso 24 agosto ha semplicemente dell’incredibile.
In un solo giorno, infatti, è stata raggiunta la soglia di un miliardo di utenti connessi.

A comunicarlo è stato lo stesso Mark Zuckerberg sulla sua pagina Facebook: «Abbiamo appena raggiunto un zuckerberg 1 billiontraguardo importantissimo. Per la prima volta un miliardo di persone hanno usato Facebook in un solo giorno.
Lunedì scorso una persona su sette sulla Terra ha utilizzato Facebook per connettersi con la propria famiglia ed i propri amici».
Si tratta di un risultato eccezionale che va ad unirsi ai numeri mensili sempre più rilevanti del social network creato dallo studente di Harvard.
Nei giorni scorsi abbiamo riportato come Facebook sia di gran lunga il social più utilizzato con 1,5 miliardi di utenti mensili.
L’altra grande applicazione social in forte ascesa, ovvero Whatsapp, per rendere l’idea, viene letteralmente doppiata con “soli” 800 milioni di utenti ogni mese.
Il carattere personale e fortemente interattivo di Facebook lo rende la comunità virtuale per eccellenza, un luogo in cui è possibile connettersi con persone vicine e lontane senza percepire in maniera eccessiva la distanza fisica.
Il traguardo raggiunto lo scorso 24 agosto è stato festeggiato da Facebook con un video celebrativo che mette in evidenza come un social di questo tipo possa connettere persone e culture diverse, sintetizzando in maniera esemplare le differenze linguistiche, etniche e religiose e abbattendo i chilometri di distanza.
E questo è solo l’inizio, a detta dello stesso Zuckerberg. L’ambizioso obiettivo, infatti, è di connettere tutto il mondo creando un’unica comunità mondiale. E chissà che in un futuro prossimo non possa essere tagliato anche quest’altro incredibile traguardo!

Tag:, , , ,

No Comments

Scrivi un commento, alimenta la discussione

Story Page