i beni culturali che saranno restaurati dal ministero della cultura

Cantieri della Cultura: l’elenco dei beni finanziati dal Governo

Sono 38 i beni culturali protagonisti del Piano Strategico “Grandi Progetti Beni Culturali”, promosso dal Ministero della Cultura e approvato dalla Conferenza Unificata Stato Regioni. A questi si aggiungono 3 nuove acquisizioni al Patrimonio dello Stato di beni immobili (Villa Massenzia a Roma, Villa Buonaccorsi a Potenza Picena e diversi terreni in provincia di Venezia sui quali era edificata la città romana di Altino) per un investimento complessivo che sfiora i 200 milioni di euro

Cos’è il piano Grandi Progetti Beni Culturali

L’obiettivo del progetto è valorizzare il patrimonio artistico e culturale italiano attraverso interventi  di tutela e riqualificazione di decine di opere presenti sul territorio nostrano. 
«Trentotto interventi strategici, diffusi in tutta Italia, e tre nuove acquisizioni che confermano la centralità della cultura nell’azione di politica economica del governo», ha commenta il ministro della Cultura, Dario Franceschini, che evidenzia come «il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale è uno degli assi fondamentali su cui si fonda la crescita economica e sociale del Paese».

I beni culturali scelti per questo progetto saranno oggetto di operazioni di restauro, messa in sicurezza (anche in chiave anti-sismica), adeguamento degli spazi per migliorare l’accesso al pubblico, ripavimentazione e altri lavori strutturali. Grazie a questa iniziativa si renderà maggiormente fruibili le opere in questione, sia per il turisti che per i cittadini che potranno viverle maggiormente nella quotidianità, e soprattutto si proverà a migliorare la conservazione del bene nel lungo periodo.

L’elenco dei beni culturali che saranno restaurati

Tra i protagonisti del progetto ci sono diversi beni che rappresentano a pieno l’identità artistica, storica e cultura dell’Italia come il Colosseo, la Basilica di San Marco e Palazzo Reale. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le 38 strutture scelte dal Ministero, con l’importo del finanziamento erogato per le operazioni di riqualificazione: 

  Oggetto dell’intervento Città Euro
1 Certosa San Giacomo – Capri Capri 5.000.000
2 Complesso monumentale del Santuario della Santa Casa di Loreto Loreto 7.100.000
3 Complesso del San Michele –  ICCROM Roma 2.500.000
4 Castello di Belforte Belforte 5.000.000
5 Basilica di San Marco Venezia 3.300.000
6 Palazzo Poli e Calcografia Roma 4.300.000
7 Complesso dell’Antico Ospedale Grande Degli infermi (Borgo della Cultura) Viterbo 13.983.010
8 Villa Diana –  Isola di Gallinara Isola della Gallinara 3.000.000
9 Cortili Procuratie Nuove  Venezia 4.000.000
10 Archivio Centrale dello Stato Roma 4.400.000
11 Palazzo D’Avalos Vasto 2.800.000
12 Basilica Concattedrale di S. Andrea Mantova 1.601.500
13 Colosseo- Interventi di restauro Porta Libitinaria, Porta Triunphalis Roma 4.500.000
14 Villa Medicea dell’Ambrogiana Montelupo Fiorentino 12.000.000
15 Vittoriano – adeguamento antincendio Roma 14.000.000
16 Cattedrale S. Maria Assunta Cosenza 2.000.000
17 Latteria Cooperativa di Canale d’Agordo – Percorso Papa Luciani Canale d’Agordo 1.800.000
18 Palazzo Reale Napoli Napoli 23.000.000
19 Il Nuovo MAXXI Roma 15.000.000
20 Museo della Fondazione Dario Fo e Franca Rame Pesaro 2.350.000
21 Palazzo Baronale Colonna Colonna 2.400.000
22 Antico Episcopio di Assisi e Santuario della Spogliazione ( mura romane con la Domus di Properzio, Museo della Memoria e Giardino dei Giusti) Assisi 1.800.000
23 Anfiteatro di Milano -Parco Archeologico dell’Anfiteatro PAN Milano 3.500.000
24 Ex Convento Santo Spirito Vibo Valentia 3.000.000
25 Completamento Museo Mitoraj (2° lotto) Pietrasanta 3.500.000
26 Anfiteatro Volterra Volterra 3.000.000
27 Musei Reali, Palazzo Madama,Archivio di Stato e Teatro Regio-Implementazione del Distretto Centrale dei Musei Torino 6.150.000
28 Campo Fossoli – Restauro del magazzino ferroviario nord Fossoli 500.000
29 Archivio di Stato Firenze Firenze 4.600.000
30 EX carcere giudiziario- Museo Modernità interattiva immateriale industriale artigianale agricola artistica – MIA Melfi 4.561.000
31 Città romana di Iulium Carnicum- valorizzazione delle aree archeologiche Zuglio 1.250.000
32 Museo della Resistenza Milano 8.000.000
33 Interventi per la fruizione del Castello Aragonese Taranto 2.750.000
34 Nuraghe Costa o “Sa Regia” Burgos 1.000.000
35 Il circuito dei Nuraghi Ussaramanna, Pompu, Quartu Sant’Elena  890.000
36 Anniversario 900 anni Cattedrale di Santa Maria Assunta in Piacenza e Collegiata di Castell’Arquato Piacenza – Bobbio 750.000
37 Basilica e Convento di Santa Maria in Vado Vado 2.000.000
38 Museo Egizio – Lavori per il Bicentenario Torino 5.000.000

 

Scrivi un commento, alimenta la discussione