Autore: Giovanni Centrella

Intervista a Vincenzo Linarello – Gruppo Cooperativo Goel

Il Gruppo Cooperativo Goel è una realtà nata nel 2003 nella zona della Locride e della Piana di Gioia di Tauro. L’obiettivo del gruppo che raggruppa 9 cooperative sociali, 28 aziende agricole in Goel Bio, un’organizzazione di volontariato ed una fondazione è ripristinare la legalità in un territorio, come quello calabrese, vittima del potere mafioso. Goel è attiva in diversi ambiti: dall’agroalimentare biologico al turismo sostenibile, passando per la moda etica ed i servizi sanitari. La cooperativa agisce per lo sviluppo del territorio, cercando di valorizzarne le tradizioni ed il capitale umano. A tal proposito abbiamo sentito il presidente del...

Read More

Intervista a Francesco Iandolo – 100Quindici Passi

Per iniziare ci puoi spiegare cos’è Oasi Project? E cos’è il maglificio 100Quindici Passi? Oasi Project è una cooperativa sociale nata nel 2009, gemmata da un’altra cooperativa sociale per dare l’opportunità ad una bottega equo-solidale di mantenere la sua attività ad Avellino, dove era presente da quasi dieci anni, e nella prospettiva di lavorare per il riutilizzo sociale dei beni confiscati. Quest’opportunità è arrivata nel 2013, quando una villa bunker è stata affidata alla cooperativa per la realizzazione del progetto 100Quindici Passi. Quindi il maglificio si trova su un bene confiscato, ex villa bunker, nel Vallo di Lauro se...

Read More

Intervista a Antonio Borea – Presidente Confcooperative Campania

Cosa significa fare impresa nel Mezzogiorno ed in Campania? Quali sono i problemi più ricorrenti che incontrano le cooperative campane? Fare impresa nel mezzogiorno e in Campania significa investire in se stessi, ancora più che nelle altre realtà, perché da noi la cultura d’impresa e d’intrapresa non è una cultura del vivere quotidiano, dobbiamo essere sinceri, soprattutto in questa provincia, la provincia di Avellino, da dove io provengo. Innanzitutto è un lavoro culturale, fare impresa qui e farlo attraverso la cooperazione, vuol dire abbattere una serie di steccati e barriere che esistono. Molti, anche altri soggetti economici, non capiscono...

Read More

Intervista a Luca De biase – Il Sole 24 Ore

Lei prima parlava del rapporto quasi storico che c’è tra le grandi imprese italiane e lo sviluppo delle infrastrutture nel nostro paese, quale può essere da questo punto di vista un settore trainante dell’economia digitale italiana? Adesso tutta la digitalizzazione, la modernizzazione, l’internet si sta concentrando dalla connessione tra le persone alla connessione tra le cose, le macchine, i sistemi produttivi, i sistemi di distribuzione, insomma l’allargamento e l’importanza di queste cose è evidente in tutto il dibattito collegato al concetto dell’industria 4.0, internet delle cose, intelligenza artificiale, robotica. Questa è la frontiera in questo momento e su questa...

Read More

Intervista a Giovanni Zagni – Pagella Politica

In una democrazia sempre più in crisi quanto può essere importante il ruolo del giornalista che fa fact-checking e soprattutto può fungere da deterrente nei confronti di un politico? Dunque, ci sono alcuni studi che dimostrano già che in un ambiente, in un discorso politico, dove c’è del fact-checking il politico tende a tenerne conto e quindi si spera a dire meno cose false. È importante secondo me come strumento per chi si vuole informare, non per dare giudizi, non per essere con una tabellina con il voto per dire “tu politico sei un ladro” o “sei un mentitore”...

Read More
  • 1
  • 2

Iscriviti alla Newsletter

Resta Aggiornato su Google+