Si svolgerà venerdì 11 dicembre, alle ore 9:30, presso l’Università Cattolica di Milano il convegno “Insieme in campo per coltivare la ripresa: agricoltura, credito ed innovazione per tornare a crescere, le opportunità del nuovo Piano di Sviluppo Regionale”.

L’evento sarà presentato da Elfo Bartalucci, responsabile Lombardia Sud ed Emilia Romagna della Banca Monte dei agrinsiemePaschi di Siena e Antonio Boselli, componente della giunta nazionale di Confagricoltura.
Sul tema, invece, del credito per le attività agricole interverranno Andrea Dardi del Servizio Studi e Ricerche della Banca Monte dei Paschi di Siena e Gabriele Canali, docente di Economia Agraria all’Università di Cremona.
Parlerà nello specifico del Psr della regione Lombardia  e delle opportunità che offre agli agricoltori locali, Gianni Fava, assessore regionale all’agricoltura.
Concluderà i lavori Dino Scanavino, presidente Cia e coordinatore Agrinsieme, il gruppo che unisce Cia, Confagricoltura, Copagri e l’Alleanza delle Cooperative italiane.
Modererà l’incontro Renzo Nolli, presidente di Confagricoltura Cremona.
Le risorse investite nei diversi Psr regionali sono notevoli e svelano l’importanza strategica che assume l’agricoltura nel nostro Paese. Come rivelato recentemente dall’Istat il settore agricolo è quello che al momento cresce ad un ritmo superiore, nonostante la crisi che stanno attraversando settori chiave come l’ortofrutticolo ed il lattiero caseario.
Sfruttare, dunque, le risorse messe a disposizione dai fondi europei per implementare strategie di innovazione ed internazionalizzazione significa operare per  far sì che il settore agricolo abbia un ruolo sempre più grande all’interno del Pil italiano di qui al 2020.